Ultimi Articoli

 

Viaggio Spirituale in India:
Città, Luoghi e Itinerari

Hridaya Ayurveda > Città e Luoghi del Viaggio in India

Città e Luoghi del Viaggio in India


Informazioni sul Kerala

Il kerala si estende in lunghezza lungo la costa malabarica,circa trentanovemila chilometri di superficie e circa trentaquattromila abitanti. Una terra magnifica, ricca di spiagge sull’oceano indiano, fiumi e lagune e colline. Verso l’interno il suo confine è solcato dalla catena montagnosa del Gathi occidentale, circa milleseicento metri di montagne con vette che raggiungono i duemilasettecento metri di altezza.

Kochi, precedentemente chiamata Kochin, è uno dei principali porti dell’India sul suo territorio si estende un complesso di lagune per 60 km, regno di mangrovie e foreste pluviali dove hanno preso forma le Back Waters, una delle principali mete turistiche del Kerala. La vegetazione, molto ricca sia in pianura che sulle montagne offre una flora ricca di foreste tropicali, palme da cocco e piantagioni di tè. Il clima è tropicale, la stagione dei monsoni si protrae da giugno a novembre

Wayanad

Il distretto di Wayanad occupa duemilacentotrenta chilometri quadrati, nell’altopiano del Deccan con circa novecentomila abitanti, a nord dello stato del kerala. La capitale é Kalpetta. Wayanad confina ad est con il Karnataka e con il Tamil Nadu. Ricco di fiumi e laghi con grandi estensioni dedicate alla coltivazionedel riso. La parola Wayanad deriva da “Vayal” che significa risaia e “Naad”, terra o secondo un’altra versione il nome antico era Mayakshetra, “la terra di Maya”, successivamente contratto in Mayanad e infine mutato in Wayanad. Il clima è ottimale con punte massime di 29° e una notevole escursione di temperatura giorno-notte

Come arrivare a Wayanad

Aeroporto più vicino: Kozhikode nella città di Calicut
Stazione ferroviaria più vicina: Kozhikode a Calicut
In auto: ben collegato con le strade da Kozhikode, Kannur, Ooty e da Mysore

Flora e fauna

Wayanad e’ un paradiso verde ricoperto per gran parte da piantagioni di te, caffè, alberi di caucciù e spezie come pepe nero, pepe bianco, cardamomo, cannella, sesamo, chiodi di garofano, noce moscata, vaniglia etc… Importanti sono le piantagioni di banane, cocco e cacao. Ananas, papaya e mango crescono spontaneamente. Troviamo anche arbusti di rosa selvatica, specie secolari come la quercia d’argento e l’eucalipto. Una vasta zona è occupata dalle piantagioni di teak, da cui si ricava il prezioso legname per la costruzione di mobili.

Per quanto riguarda la fauna si possono ancora vedere i primati Loris, le scimmie Cofano, i gatti della giungla, gli scoiattoli, gli sciacalli e le manguste.

Nelle riserve protette come il “Santuario di Wayanad”, troviamo elefanti, tigri, cervi maculati, bisonti indiani, ghepardi e orsi selvatici e il gruccione barbablù, il più grande uccello al mondo.

Comunità tribali a Wayanad

Le più antiche tribù del Kerala e di tutta l’India sono ancora presenti a Wayanad. Le maggiori comunità sono: Paniyas, Adiyas, Kattunayakans, Kurichiyans, Uralikurumas, Ooralis, Uraeli.

I Paniyas erano schiavi venduti con le piantagioni ai proprietari terrieri. Il nome significa letteralmente “operaio”. Sono devoti alla dea “Kali” e hanno il culto dell’albero Baniyan.

I Kattunayakans, come indica il nome, erano i re della giungla e vivono della raccolta dei prodotti della foresta come miele e frutti. La loro lingua è il risultato di una commistione di diverse lingue dravidiche. Adorano gli uccelli, i serpenti, gli alberi e le rocce. Praticano la stregoneria, il culto degli antenati e sono induisti

I Kurichiyans sono una comunità tribale agricola. Hanno abitudini alimentari e igieniche salutari. La comunità è diretta da un capo ch eprende il nome di “Pittan”.

Gli Uralikurumas sono artigiani, impegnati nella produzione di oggetti in ceramica e bambù. Sono amanti della musica e usano srumenti musicali come tamburi e flauti. Un tempo questa comunità era la più influente dell’India meridionale.

Cosa visitare a Wayanad

Nagarhole Wildlife Sanctuary: Si trova in Karnataka e si estende per circa 650 km. Il parco ospita innumerevoli specie botaniche e animali. Orario di visita: dalle 6.00 alle 8.00 e dalle 15.00 alle 17.30

nagarhole-wildlife-sanctuary

Muthanga Wildlife Sanctuary: quaranta km a est di Kalpetta. Indirizzo: Range, Muthanga, Kerala 673592, India. Parco selvatico e safari in India.

muthanga-wildlife-sanctuary

Lago di Pookode

E’ possibile affittare la barca o il kayak. Sulla riva del lago è presente un negozio ecologico dove si possono acquistare i prodotti della foresta come miele e spezie e prodotti di artigianato locale

lago-pookode

Chempara Peak

Otto chilometri a sud di Kalpetta vicino alla città di Meppadi, la vetta più alta di Wayanad, 2100 metri sul livello del mare.

E’ possibile effettuare escursioni anche di due giorni attrezzati con cibo e tende

chempara-peak

Lakki

Foresta pluviale alle porte di Wayanad, si trova a 700 metri sul livello del mare, sulla cresta del passo Thamarassery Ghat. Strade tortuose immersi nel verde della foresta creano un suggestivo viaggio fino alla cima della collina

lakki

Sulthan Bathery

La città più grande di Wayanad al confine con il karnataka e il Tamil Nadu

sulthan-bathery

Grotte di Eddakal

Situate sulla collina di Ambukuthy, circa 100 metri di altitudine e raggiungibili con un chilometro di cammino. I geroglifici risalgono al Neolitico e Mesolitico. All’interno troviamo raffigurati volti umani come il re e la regina e scene di caccia comprovanti l’esistenza della civiltà a Wayanad in epoca preistorica

Tempio di Thirunelly

Famoso tempio situato a nord di Wayanad dedicato a Lord Maha Vishnu sulla collina Brahmagiri a circa 900 metri di altitudine, vicino al confine con lo stato del Karnataka

tempio-di-thirunelly

Isola di Kuruva

Novecentocinquanta ettari di foresta sempreverde, tra la città di Mananthavady e di Pulpally, si trova sul fiume Kabini, l’isola di Kuruva o Kuruvadeep. E’disabitata e ricca di rare specie di uccelli, orchidee ed erbe. Inaccessibile da maggio a settembre a causa dei monsoni che inondano le terre

isola-di-Kuruva

Ambalavayal Heritage Museum

Il museo nella città di Ambalavayal ospita reperti e oggetti appartenenti alle varie tribù autoctone

ambalavayal-heritage-museum

Prenota subito il tuo Viaggio Spirituale in India

Richiedi informazioni contattandomi direttamente al 3939374100 oppure scrivi a info@ayur-veda.it