Ultimi Articoli

 

Corsi di Massaggio Kalari

Il kalari fonde insieme concetti e tecniche provenienti dallo yoga, dalla danza e dalle arti marziali di combattimento.
Hridaya Ayurveda > Corsi > Corsi di Massaggio Kalari

Corsi di Massaggio Kalari


Il Massaggio Kalari Marmaha origine dall’antica tradizione del “Kalari Payat” o Kalaripayattu, l’arte marziale indiana.

Kalari Payat: corpo e mente si esercitano come in una danza

Il Kalari Payat è un’arte da combattimento che fonda le sue lontane radici 3500 anni fa nei Veda, antichi testi indiani. Racchiude elementi di yoga, danza indiana e medicina ayurvedica. La parola Kalari deriva da Khaloorika, che in sanscrito significa “addestramento per il campo di battaglia” ad indicare il luogo dove viene effettuato l’addestramento

Il Kalari Payat nasce in Vasudeva, nello stato del Kerala. La mitologia indiana narra che il leggendario saggio indiano Parasurana, seguendo gli insegnamenti del dio Shiva, fondò questa disciplina. Al fine di diffondere l’arte del Kalari Payat, Parasurana costituì 108 kalari in tutto il Kerala perché potessero a loro volta tramandare gli insegnamenti di generazione in generazione. Secondo alcune teorie, il Kalari Payat potrebbe essere la più antica fra le arti marziali, da cui derivarono poi gli altri metodi di combattimento asiatici. Era utilizzato dai guerrieri, ma allo stesso tempo veniva concepito come un metodo di guarigione, per mantenere uno stato di benessere e di salute, utile per rinforzare e tonificare il corpo. Neicampi di battaglia erano presenti spazi dedicati ai massaggi e alle terapie kalari per curare le ferite e le contusioni e per dare sollievo ai guerrieri dopo la battaglia.

Il kalari fonde insieme concetti e tecniche provenienti dallo yoga, dalla danza e dalle arti marziali di combattimento. La preparazione alla lotta richiede la pratica del Maypayat ovvero:

  • Il trattamento completo
  • esercizi di ginnastica (Vyayama), presenti nella danza, nelle arti marziali e nello yoga
  • elementi di acrobatica e asana complesse eseguiti in sequenza
  • esercizi di flessibilità e agilità tramite 9 posture (Vadivu) che traggono ispirazione dai movimenti di nove animali, eseguite insieme ai movimenti acrobatici creando figure e sequenze coreografiche(kalari Vadivukal)sequenze con il bastone corto (75 cm.) chiamato Mucchan (o Cheru vadi) e con il bastone lungo (150 cm.) chiamato Sharira vadi, per lo sviluppo di coordinazione, ritmo e propriocezione nello spazio

Le nove posture del kalari

Le posture del Kalari, ispirate al movimento degli animali sono le seguenti:

  • Gaja Vadivu o posizione dell’Elefante
  • Simha Vadivu o posizione del Leone
  • Aswa Vadivu o posizione del Cavallo
  • Matsya Vadivu o posizione del Pesce
  • Marjara Vadivu o posizione del Gatto
  • Varaha Vadivu o posizione del Cinghiale
  • Kukuda Vadivu o posizione del Gallo
  • Sarpa Vadivu o postura del Serpente
  • Mayura Vadivu o postura del Pavone

Nella tradizione del kalari il massaggiatore è stato prima un lottatore e di conseguenza si è sottoposto agli allenamenti precedentemente menzionati. Questo ci aiuta a comprendere la ‘marzialità’ e il rigore presente nell’applicare il massaggio, soprattutto nel massaggio kalari con i piedi e nel massaggio Uzhichil. Il massaggio richiede una fisicità e un livello di energia piuttosto alto, più facilmente riscontrabile in un lottatore, un atleta abituato a lavorare con il proprio corpo per il miglioramento delle performance.

Il kalari contempla 4 diversi trattamenti:

  • Massaggio Kalari Marma – Stimolazione dei punti Marma
  • Massaggio Kalari con i piedi
  • Massaggio Uzhichil
  • Massaggio Nadi Marma – Massaggio Pranico Tribale

Vuoi ricevere un massaggio ayurvedico?

Contattaci direttamente al 3939374100 oppure scrivi a info@ayur-veda.it

Le attività e i corsi di Hridaya Centro Studi Ayurveda Integrato sono svolti da Simone Fanciullo, professionista disciplinato ai sensi della legge 4/2013 e da operatori e medici qualificati.