Ultimi Articoli

 

Viaggio Spirituale in India:
I trattamenti Ayurveda

Hridaya Ayurveda > Trattamenti ayurvedici in India

Trattamenti ayurvedici in India


Trattamenti e massaggi ayurvedici in India

La medicina ayurvedica insegna che ogni costituzione fisica caratteriale è dotata di punti forti e punti deboli, ovvero è predisposta geneticamente ad incontrare sintomi o malattie e a far fronte ai disagi in modi differenti. Il nostro corpo è formato da cinque elementi, etere, aria, fuoco, acqua e terra e in base alla costituzione ognuno di noi è dotato di quantità di elementi in misura differente. I trattamenti e i massaggi ayurvedici in India hanno lo scopo di bilanciare gli elementi presenti nel nostro corpo e creare uno stato di prevenzione e salute. Ogni trattamento ayurvedico utilizza oli ed erbe differenti. Possiamo suddividere i trattamenti ayurvedici in due grandi categorie: riscaldanti e rinfrescanti.

Come posso capire quali trattamenti ayurvedici vanno bene per me?

Il trattamento o massaggio ayurvedico deve poter bilanciare gli squilibri del nostro organismo. Se per esempio la nostra costituzione fisica ayurvedica è caratterizzata dall’elemento aria, dovremo scegliere trattamenti ayurvedici che la riducano. Comprendiamo quindi che prima di sottoporci ad un ciclo di trattamenti ayurvedici è opportuno capire quale è la nostra costituzione. A questo proposito in India, prima di iniziare i trattamenti viene fatto un consulto ayurvedico con il Vaidya, il medico ayurvedico che toccando il polso, è in grado di rilevare la costituzione fisica e i trattamenti ayurvedici più adatti a noi.

I trattamenti ayurvedici e i massaggi in India sono uguali a quelli in Italia?

La risposta è no! Ed è giusto che sia cosi. L’approccio dell’Ayurveda al corpo, ai sintomi e alle predisposizioni psicofisiche si basa fondamentalmente sulle condizioni climatiche e sul cibo del luogo nel quale viviamo, di conseguenza l’ambiente che troviamo in India è ben differente dal nostro paese. Gli oli che vengono utilizzati sono preparati estraendo i principi medicali dalle piante che crescono in India perché proprio quelle specifiche piante servono a chi vive in terra indiana. Le manualità del massaggio ayurvedico Abhyangam generalmente sono abbastanza energiche e il rilassamento è considerato di secondaria importanza. Noi occidentali siamo abituati ad un tocco differente che deve tenere conto dell’assorbimento degli oli ma deve anche comunicare cura e attenzione verso il ricevente.

In cosa consiste il ciclo di trattamenti ayurvedici in India

Nella visione ayurvedica non viene quasi mai praticata una sessione unica di trattamento. Per lavorare in profondità sul riequilibrio dei cinque elementi occorre fare da tre a sette trattamenti come primo ciclo ed eventualmente ripetere più volte. I trattamenti e i massaggi dovrebbero essere ravvicinati il più possibile tra loro, anche un giorno dopo l’altro. Alcune volte durante il ciclo di trattamenti, in base alle reazioni del nostro corpo è possibile sospendere o sostituire un trattamento con un altro. Le reazioni e gli effetti dei trattamenti vengono monitorati dal Vaidya che segue il ricevente per tutta la durata del ciclo di trattamenti.

Tutti possono ricevere i trattamenti ayurvedici in India?

Si, tutti possono ricevere i trattamenti purché siano quello giusti! Questo fa parte della diagnosi di cui abbiamo parlato prima, la lettura del polso. Per esempio se un individuo presenta un forte stato infiammatorio il Vaidya non prescriverà trattamenti che aumentano il calore nel corpo ovvero che aumentano l’elemento fuoco perché questo incrementerebbe l’infiammazione. Oppure una persona che tende al blocco, all’irrigidimento delle articolazioni e che tende a soffrire il freddo non verrà sottoposto a trattamenti di tipo raffreddante.

Quali sono i massaggi e i trattamenti ayurvedici in India?

Il viaggio è diviso in due tappe principali: la prima presso il Vedaguru Ayurvedic Center e la seconda varia ogni anno.

Esistono moltissimi trattamenti di Ayurveda in India. Ogni regione segue una tradizione, ha un bagaglio storico che viene tramandato da generazione a generazione. Spostandosi da una zona all’altra dell’India è piuttosto frequente trovare differenze nelle applicazioni dei trattamenti e anche i nomi possono variare. Tuttavia anche se possono cambiare i punti di osservazione dell’organismo, ogni maestro, ogni filone indiano, tradizione o cultura locale porta avanti una conoscenza millenaria che ha ampiamente superato la prova del tempo.

Di seguito elenchiamo i principali trattamenti e massaggi ayurvedici effettuati in India:

  • Abhyangam - massaggio di tutto il corpo con oli ayurvedici
  • Swedana Karma - trattamento per favorire la sudorazione
  • Podikizhi - trattamento con polveri
  • Elakizhi - trattamento con foglie fresche
  • Navarakizhi - trattamento rigenerante con decotto di riso navara
  • Shirodhara - flusso di olio o altri prodotti sulla fronte
  • Abhyangam Pizhichil - oleazione del corpo con tre litri di olio caldo
  • Nasya - trattamento del naso
  • Netra - trattamento degli occhi
  • karna - trattamento delle orecchie
  • Udwarthanam - trattamento con polveri
  • Shirovasthi - trattamento della testa
  • Kadhivasthi - trattamenti della cervicale
  • Body scrub - trattamento scrub di tutto il corpo
  • Kalari Uzhichil - trattamento dei canali energetici
  • Kalari Marma - stimolazione dei punti marma
  • Kalari con i piedi - trattamento di tutto il corpo con i piedi

Prenota subito il tuo Viaggio Spirituale in India

Richiedi informazioni contattandomi direttamente al 3939374100 oppure scrivi a info@ayur-veda.it